Progetto di ricerca sulla «diabesità»

movisonlus Uncategorized Commenti disabilitati su Progetto di ricerca sulla «diabesità» , , , , , ,

Ha avuto inizio, nella piscina di Macchia di Giarre H2O, un progetto di ricerca che studia la «diabesità», una delle moderne malattie croniche che affligge chi soffre di diabete mellito e si trova in condizione di sovrappeso. Lo studio è stato voluto e coordinato da due esperti di questo dismetabolismo: il prof. Carmelo Leotta, responsabile sanitario della Movis di Giarre, e il prof. Maurizio Di Mauro, presidente del Cramd (Centro Ricerche Attività Motoria nel Diabete) di Catania. Il progetto pilota vuole dimostrare che l’attività motoria svolta in acqua contribuisce in maniera considerevole, oltre che al benessere psicofisico dell’utente, al miglioramento di parametri come la glicemia e il peso corporeo; tutto ciò porterebbe alla riduzione del consumo di farmaci, con risparmio per il paziente e per il Sistema Sanitario Nazionale. «Abbiamo – spiega Salvatore Scebba – messo a disposizione della popolazione giarrese un investimento di 10.000 euro che permette la frequenza gratuita per sei mesi di circa 20 utenti. Sono coinvolti in questa ricerca gli operatori Aurelio Scebba, Fabio Fiumara, Dario Imelli, Maria Rosa Clementi, tutti provenienti da Scienze Motorie». «Il nostro settore Idrokinesi – aggiunge Scebba – segue anche la rieducazione funzionale post-traumatica pre e
post operatoria, le algie in genere e varie patologie neurologiche attraverso l’opera dei dott. Angelo Casa, Denise Raciti e Yohnni Caltabiano. Importante
anche il corso mirato al benessere psicofisico di gestanti e neonati, seguito
dalla chinesiologa Pinella Previtera».

>Scopri i dettagli


L’approccio multidisciplinare al paziente diabetico tipo 1 e tipo 2

movisonlus Uncategorized Commenti disabilitati su L’approccio multidisciplinare al paziente diabetico tipo 1 e tipo 2 , , , , , ,

Palazzo Municipale, Salone degli Specchi
Via Callipoli, 81 – Giarre

Programma:

10:30 Introduzione: la tecnologia al servizio della salute (Dr. Salvatore Risuglia)

11:00 Aspetti epidemiologici (D.ssa Carmela Ingegnosi)

11:30 Importanza dell’autocontrollo (prof. Carmelo Leotta)

12:00 Dibattito aperto


Giornata dimostrativa – Attività fisica e Terza Età

movisonlus Uncategorized Commenti disabilitati su Giornata dimostrativa – Attività fisica e Terza Età , , , ,

A cura della dott.ssa Aquino in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Calatabiano.


Giornata mondiale del diabete 15/11/2010

movisonlus Uncategorized Commenti disabilitati su Giornata mondiale del diabete 15/11/2010 , , , ,

Organizzazione della giornata mondiale del diabete presso Piazza Duomo di Giarre (CT)
Durante l’evento si è effettuata una dimostrazione di fitwalking condotta dal dott. Lelio Cucinotta e  supervisionata dal prof. Carmelo Leotta. I pazienti, ai quali è stata controllata prima la glicemia, sono stati dotati di un contapassi ciascuno. Dall’analisi condotta la glicemia si è ridotta di 27,1 punti in dieci minuti di esercizio.


Convegno “Ripartiamo dagli anziani” Nuove attenzioni mediche e spirituali 21/10/2010

movisonlus Uncategorized Commenti disabilitati su Convegno “Ripartiamo dagli anziani” Nuove attenzioni mediche e spirituali 21/10/2010 , , , ,

Convegno presso la sala Romeo del Comune di Giarre organizzato dall’associazione Avulss di Giarre e OARI in cui il prof. Leotta ha spiegato come il movimento e l’attività fisica adattata possano essere uno strumento utile anche nell’età avanzata. A tale proposito
sono state riportate le esperienze dell’Associazione Mov.i.s. ONLUS.

 


Progetto abbatti l’indice

movisonlus Uncategorized Commenti disabilitati su Progetto abbatti l’indice , , , , , ,

Lo staff MOV.I.S. con il patrocinio della Provincia di Catania e del Comune di Giarre ha sviluppato il progetto “Abbatti l’indice” che si svolgerà presso i locali della palestra MOV.I.S. onlus (durata totale 6 mesi). Tale progetto è finalizzato alla tutela e alla promozione dello stato di salute agendo attraverso i diversi tempi della prevenzione. La finalità progettuale è quella di fornire un valido indirizzo per un miglioramento del proprio stile di vita attraverso l’attività fisica, una sana alimentazione, un corretto approccio psicologico e counseling clinico per le patologie correlate sovrappeso.

>Scopri i dettagli


Il Fitwalking come terapia

movisonlus Uncategorized Commenti disabilitati su Il Fitwalking come terapia , ,
Partecipazione della Mov.i.s. al seminario formativo a cura di Maurizio Da Milano campione olimpico di marcia a Mosca 1980 e due volte campione mondiale nella 20 km.

L’armonia della postura – a cura della dott.ssa Aquino

movisonlus Uncategorized Commenti disabilitati su L’armonia della postura – a cura della dott.ssa Aquino , , , , ,

Conferenza di formazione, informazione e prevenzione organizzata dall’Avulss di giarre in collaborazione con il Centro Promozione Famiglia e l’Associazione Nazionale Maestri Cattolici


A Mascali e Giarre gli alunni imparano l’educazione alla salute

movisonlus Uncategorized Commenti disabilitati su A Mascali e Giarre gli alunni imparano l’educazione alla salute , , , ,

Il Circolo didattico di Mascali, in rete con il 3° Circolo Didattico di Giarre, con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali e Giovanili della Provincia Regionale di Catania e del Comune di Mascali e in collaborazione con il Comitato di Giarre dell’UISP e l’Associazione Movimento in Salute(Movis) di Giarre, martedì 16 marzo p.v., alle ore 10.30, nella palestra del plesso scolastico di Piazza Dante, alla presenza dell’assessore provinciale alle Politiche Sociali e Giovanili, Giuseppe Pagano e delle autorità civili,religiose e militari, presenterà l’importante progetto “Sport è…una vita migliore”, che sarà sviluppato nel corso della seconda parte dell’attuale Anno scolastico e che ha l’obiettivo di diffondere pratiche e stili di vita adeguati, nella fascia di età pre-scolare (5 anni) e scolare, per facilitare i processi di integrazione e di inclusione contro la cultura dell’emarginazione. Testimonial della manifestazione saranno l’olimpionico Claudio Licciardello, il professor Giuseppe Raiti, ex campione mezzofondista della nazionale Italiana di atletica leggera e presidente dell’Associazione Sport e Attività Didattiche (Asad) e il professor Francesco Amante ex campione italiano 10.000 m. nel 1972. Dopo i saluti dell’amministrazione comunale e dell’assessore provinciale Pagano, ad illustrare nei dettagli il progetto, saranno le Dottoresse Rossana Maletta e Rosaria Stella Cardillo, dirigenti scolastiche dei Circoli didattici di Mascali e di Giarre 3°; per le parti tecniche inerenti il partenariato con le istituzioni scolastiche, necessario allo svolgimento delle attività progettuali, interverranno:  il professor Carmelo Leotta dell’Università di Catania, responsabile medico del Movis; i professori Lelio Cucinotta – Lara Giammello, responsabili tecnici del Movis; il professor Attilio Romano, presidente del Comitato Uisp di Giarre; il professor Carmelo Torrisi, preside della Scuola media “Macherione” di Giarre, Centro territoriale risorse handicap. I lavori saranno coordinati dal giornalista Mario Pafumi. Nel corso della presentazione saranno proiettati filmati che vedono in azione bambini, giovani e anziani impegnati nello sport, tra cui le vittorie del quattrocentometrista Claudio Licciardello, campione italiano indoor e un omaggio all’indimenticabile Chico Scimone, campione internazionale di maratona, marcia, scalata di grattacieli, categoria Amatori, scomparso il 9 aprile 2005 a 94 anni, ancora nel pieno dell’attività agonistica.  Il progetto coinvolge 165 alunni di classe IV e V di scuola primaria, inclusi alunni diversamente abili, un campione di 20 alunni di 5 anni di scuola dell’infanzia ed un gruppo di anziani che frequentano l’associazione Movis. Scopo fondamentale dell’iniziativa è quella di dimostrare , attraverso le testimonianze e con il supporto degli esperti, che gli schemi motori di base si acquisiscono nell’infanzia e si mantengono per tutta la vita aiutando lo sviluppo armonico  della personalità.  Collegata all’iniziativa è quella del progetto di educazione alla salute  svolto dagli alunni delle classi III del plesso Piazza Dante che, durante la manifestazione, offriranno agli intervenuti, un ricco bouffet realizzato con ingredienti naturali.

 


  • Info

    Puoi contattarci cliccando sulle icone sotto o andando nella sezione CONTACT